Il vino del Lazio che non ti aspetti, dal 1986 Fiorano vola alto – ANSA.it

ANSA.it
“E’ un terreno di matrice vulcanica – ha spiegato l’enologo Lorenzo Costantini che “firma” il Fiorano dal 2006 – leggero e povero di sostanza organica. Questi fattori conferiscono una sapidità speciale a tutti i vini. Inoltre la conduzione biologica è

Leggi tutto