Paestum, il “Vino del Tuffatore”: archeologia e dieta mediterranea – PUPIA

PUPIA
Questa edizione ha una sua specificità: le aziende vitivinicole, infatti, partecipano al concorso esclusivamente con vini prodotti da uve biologiche e, in ogni caso, in assenza di Ogm, senza l’utilizzo di lieviti, enzimi e con anidride solforosa
Il Vino del Tuffatore. Due giorni a Paestum fra archeologia e dieta …Fame di Sud

tutte le notizie (2)

Leggi tutto